Scheda Biografica di Angela Failla

Angela Failla

Angela Failla

E' nata e vive a Caltagirone (Catania).
Laureata in Economia e Commercio a Catania. Giornalista.

La sua avventura di giornalista è iniziata nel 2007 con L’ Obiettivo, quindicinale per il quale ha scritto fino al 2011.
Ha continuato con La Gazzetta del Calatino, una rivista con la quale ancora oggi collabora.
Sono seguite: la rivista Elegance, Il Sette e mezzo e Blog Taormina. Con Il Sette e mezzo ha iniziato a lavorare
in tv, per Tvr Xenon, occupandosi non solo del telegiornale ma anche delle interviste di attualità, cultura e spettacolo.
Nel 2014 è entrata al Giornale di Sicilia, di Siracusa.

Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo Chissà se si chiamava amore (Giovane Holden Edizioni) – attualmente in
ristampa. Il romanzo è stato ammesso al concorso “Una scrittrice in vetrina per l’ estate” con finale a Livorno.
Nel 2010 è stata premiata a Caltagirone, con il “Gazebo d’ oro 2010″ cat. letteratura. Nel 2010 ha pubblicato una sua
poesia “Amore vero è..” all’ interno dell’antologia “Tra un fiore colto e l’ altro donato” (Aletti editore).
Ha curato la prefazione del libro di poesie “Placati cuore” di Louis Savio.

Nel 2011 ha pubblicato il nuovo romanzo M’ama o non m’ama con il Gruppo Albatros. Nel 2012 è stata selezionata dalla
rivista di moda ELLE come una delle 80 giurate per il concorso Gran Premio delle lettrici di Elle 2012.

A gennaio 2013 ha pubblicato il suo terzo romanzo, il thriller Il collezionista di bambole edito da Graus Editore.

Torna indietro